Analisi tecnica forex settimanale

Tutte le principali borse del mondo, ancora una volta, hanno avuto dei guadagni nel corso della settimana.

Analisi tecnica forex

In Europa nel corso della settimana scorsa, il FTSE è salito dell’1,3% a 7.297,4 mentre il Dax ha chiuso a 12.717, in crescita del 2,2%. Anche il CAC è cresciuto del 3,1% per terminare la sessione a 5432,4.

Il Dow ha chiuso la settimana in rialzo dello 0,32% per chiudere a 21007. L’indice composito Nasdaq è cresciuto del 0,88% nel corso della settimana a 6.100,8.

Il Nikkei 225 ha chiuso il trading della settimana con un rialzo dell’1,3% per terminare la sessione a 19446.

Recensione sui mercati valutari

Sui mercati valutari la scorsa settimana l’euro dava il meglio del trading. Il dollaro è apparso più debole contro la sterlina chiudendo a $ 1,2948 per la sterlina, in calo del 0,09%. Il biglietto verde si è indebolito contro l’Euro dello 0,91% per chiudere a $ 1,0995. Il dollaro si è rafforzato nei confronti della moneta giapponese chiudendo a 112,6 yen per dollaro, ottenendo un guadagno del 1,1% nel corso della settimana.

Il valore dell’Euro é stato più forte rispetto allo Yen chiudendo a 123,8, con un incremento del 2% nel corso della settimana. Ha guadagnato terreno anche contro sterlina in crescita del 0,88%; alla chiusura ha visto una £ acquistare € 1,1769.

L’euro ora acquista 1.0859 CHF, con un aumento del 0,25% sulla settimana.

Recensione mercato delle materie prime

Sul mercato delle materie prime, il prezzo per il greggio Brent ha chiuso a $ 49,1 per barile, in calo del 5,7% nel corso della settimana. Il valore dell’oro è sceso la scorsa settimana chiudendo a $ 1228 per oncia, in calo del 3,1%.

Questa che avete letto è la nostra Analisi tecnica forex settimanale dal 8 al 12 maggio 2017.