Carte di credito, debito e prepagate

Carte di credito

Le carte di credito, sia quelle prepagate che quelle revolving, sono ormai di uso comune ed accettati in quasi tutte le attivtà commerciali. Circa il 40% dei pagamenti avviene ormai a mezzo carta di credito e gli istituti di credito ne hanno di diverse tipologie a seconda le necessità.

Le carte di credito vengono emesse da società finanziarie che danno al titolare la possibilità di prendere in prestito soldi da utilizzare per gli acqusti presso un punto vendita. Le carte di credito prevedono il pagamento di interessi e sono utilizzati principalmente per il finanziamento a breve termine. Gli interessi di solito iniziano un mese dopo l’acquisto è sono pre-impostati in base al rating del cliente.

Le carte di credito hanno tassi di interesse più alti rispetto ai normali prestiti al consumo o linee di credito. Quasi tutti i negozi permettono per il pagamento di beni e accettano le carte di credito.

A causa della loro grande diffusione, le carte di credito sono una delle forme più popolari di pagamento per i beni di consumo e servizi negli Stati Uniti ed Europa, mentre in Italia l’uso frequente non ha mai preso davvero piede.

Per richiedere una carta di credito occorre essere maggiorenni,avere la residenza in Italia ed intestatari di un conto corrente bancario o postale. La richiesta della carta può essere effettuata ove si ha il conto oppure direttamente su Internet, visitando il sito ufficiale dell’istituto emittente.

Scopri tutti i vantaggi delle carte di credito. Confronta e richiedi on line le migliori carte di credito a saldo, rateali, prepagate e revolving appartenti ai circuiti Visa, Mastercard, American Express.

Alcune carte di credito, specialmante quelle prepagate possono essere richieste online senza avere un conto corrente, oppure si appoggiano ad un conto e-wallet (tipo Paypal, Skrill ecc) nel quale con sono applicate tasse di bollo.