Estinzione Debiti

Esistono dei sistemi legali per chiudere i debiti pagandoli di meno. Spesso molte Banche e Finanziarie attraverso operazioni di saldo a stralcio tendono a chiudere i vecchi debiti con sconti del 60%.

Questa formula si usa quando il cliente non possiede proprieta’ intestate, un lavoro fisso oppure ha i suoi stipendi gia’ pignorati. In tal caso i creditori pur di recuperare parte di capitale accettano una decurtazione del rimborso.

Se dopo aver acquistato un’auto o la nuova cucina, oppure avete ristrutturato casa e per motivi personali non siete in grado di pagare, alcune agenzie si mettono in mezzo in modo da trovare un compromesso.

Solitamente l’estinzione debiti mediante stralcio avviene solo dopo qualche anno che avete smesso di pagare. Infatti quando la società che vi ha dato credito non riesce a riscuotere l’importo dovuto, spesso vende il suo credito ad altre società ad un prezzo ridotto: se dovevate rimborsare 5000 euro, ad esempio, la nuova società acquisterà il vostro debito per 1000 euro, ed inizierà a sollecitarvi per il pagamento.

A questo punto occorre trovare un giusto importo che faccia si che la nuova società abbia un guadagno: se ad esempio offriamo 2000 euro, dopo un pò di trattative sicuramente accetterà la nostra offerta in quanto avrebbe un attivo di 1000 euro. Del resto anche noi anzichè saldare il 5000 euro riusciremo con soli 2000 Euro ad estinguere il debito.

Tra le agenzie specializzate nella riduzione o cancellazione debiti da tenere in considerazione la Agenzia Debiti SPA.

Per consolidamento debiti invece si intende un nuovo finanziamento capace di accorpare tutti i vecchi finanziamenti insieme. Mediante un consolidamento debiti è possibile ridurre il costo delle rate mensili allungando i tempi di rimborso. Insieme a questo finanziamento è possibile richiedere importi aggiuntivi senzo necessità di motivazioni.

Il Prestito per consolidamento debiti ha le seguenti caratteristiche: importi fino ad un massimo di 30.000 euro Euro, durata rimborso fino a 120 mesi ed estinzione automatica degli altri finanziamenti. Tale concessione prevede alcuni requisiti tra cui un lavoro dipendente a tempo indeterminato di almeno 12 mesi con rata cedibile fino al 30% dello stipendio.

Il prestito consolidamento debiti si applica anche al mutuo di casa oltre agli acquisti fatti a mezzo finanziaria.